BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MICROSOFT/ Pronto il porting dei più famosi franchise su mobile

Pubblicazione:

Age of Empires  Age of Empires

Nonostante la casa sviluppatrice di hardware e software più famosa del pianeta non si sia mai avvicinata in toto al mondo del mobile gaming con una vera e propria console portatile, oggi Microsoft riconferma l'impegno di volersi gettare a capofitto proprio in questo settore, ad oggi uno dei più fiorenti in ambito videoludico. Così, dopo l'annuncio ufficiale di un nuovo videogioco dal mondo di Halo, Halo Spartan Assault, pronto ad approdare appunto su Windows Phone 8, sarebbe la volta dello strategico per eccellenza Age of Empires. Il colosso di Redmond avrebbe infatti pianificato il porting di tale IP divenuta famosa sui Personal Computer degli appassionati a cavallo tra gli anni 90 e l'inizio del ventunesimo secolo. Non solo Windows Phone 8, anche Android ed iOS verrebbero coinvolti in quest'opera magna di porting di alcune delle più famose IP di Microsoft. A riportare la notizia, il quotidiano giapponese Nikkei. Chi penserà alla conversione dei formati da PC, Xbox e via dicendo al mobile, sarà lo sviluppatore KLab, che ha da poco acquistato la licenza da Microsoft per la distribuzione di tali giochi. Sempre secondo la rivista giapponese, l'idea di Microsoft, in controtendenza appunto con le scelte di Sony e Nintendo che hanno da sempre dedicato console specifiche a tale settore, potrebbe condizionare le scelte future delle aziende nipponiche, dando così il la ad un reale ribaltone del mobile gaming. Microsoft tuttavia non è nuova a questo genere porting, già con iPhone si passò alla versione mobile di Kinectanimals e Wordament, mentre tre mesi fa fu la volta di Ms. 'Slosion Man, sviluppato dai Twisted Pixel. Ad oggi pare abbastanza intaccabile la società di Redmond, che sull'argomento risulta inflessibile e fredda, ma la sensazione generale è che si voglia monetizzare alcuni tra i più famosi franchise attraverso il porting su Mobile, senza, ovviamente, snaturare l'essenza di questi ultimi: "Alcuni report fanno riferimento a informazioni errate sulla conversione di alcuni giochi Xbox Live per iOS e Android, ma non abbiamo da fare alcun annuncio al momento".



© Riproduzione Riservata.