BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PLAYSTATION 4/ La Gamescom 2013 sarà dedicata alle nuove IP di Sony

Il CEO di Sony Computer Entertainment Europe Jim Ryan rincara la dose e ammette: '30 nuovi giochi di cui 12 esclusive, avremo parecchio materiale per la Gamescom'.

Il logo di PS4 Il logo di PS4

Il prossimo appuntamento dal mondo dei videogiochi si terrà a fine Agosto in quel di Colonia, dove, come ogni anno, ci sarà la Gamescon. Un'occasione per presentare e confermare quanto di buono visto nel corso dell'E3 2013 di Los Angeles concluso da pochi giorni. Tra i presenti alla fiera non mancherà Sony con PlayStation 4, dove verrà dato spazio ai titoli che gireranno sulla console in uscita a fine anno. A parlare di Gamescom è il CEO di Sony Computer Entertainment Europa Jim Ryan, il quale avrebbe dichiarato che durante l'evento in Germania verranno presentati numerosi giochi esclusive . Durante la conferenza dell'Entertainment Expo di L.A., l'azienda nipponica ha annunciato tantissimi titoli, presentandone solo una parte: quale miglior occasione se non farlo durante la Gamescom? Tra i protagonisti dell'evento losangelino, oltre alla nuovissima console, The Order: 1886, DriveClub, Knack, Killzone: Shadow Fall ed inFamous: Second Son. Di sicuro non una miriade di nuove IP per chi aveva già seguito la prima presentazione dello scorso 20 Febbraio. Poco è stato presentato dunque delle nuove 30 esclusive per console next generation, 12 delle quali assolute, cioè che non saranno presenti sulla controparte Microsoft: "Sono sicuro che avete sentito da Shu Yoshida che i suoi studi hanno 30 giochi in sviluppo. 20 arriveranno nel primo anno della console, 12 sono nuove IP. Quindi c’è molto materiale in arrivo, è solo che abbiamo bisogno di riservarlo per il futuro. Saremo alla Gamescom, avevamo bisogno di mostrare qualcosa all’evento, non vi pare?", ha dichiarato Jim Ryan ai microfoni di Gamereactor. Manca poco al 21 agosto, giorno nel quale partirà la fiera di Colonia e fino al 25 dello stesso mese ne vedremo delle belle. 

© Riproduzione Riservata.