BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

APPLE/ Nuove funzionalità di iOS 7: accessibilità migliorata sfruttando i movimenti della testa

Pubblicazione:

iOS 7  iOS 7

Prosegue la valanga di informazioni trapelate dalla Beta 2 di iOS7, recentemente rilasciata da Apple agli sviluppatori e alle software house. La più recente versione del sistema operativo ideato dall'azienda con sede a Cuperino, come rivelano quest'oggi i ragazzi di 9to5Mac, consentirà nuove feature pensate appositamente per utenti con problemi fisici e motori. Tali novità, denominate "Switch Control", "permetteranno di usare l'iPhone evidenziando in sequenza gli oggetti su schermo e sarà poi possibile attivarli con un accessorio adattivo". In altre parole, una volta attivate tali funzionalità, i nostri movimenti fungeranno da veri e propri input per l'iDevice. Per utilizzare un esempio concreto, il movimento verso sinistra del nostro capo verrà interpretato come un tocco di attivazione, a differenza verso destra, verrà abbinato allo scorrimento delle opzioni. Tuttavia non sarà vincolante, anzi, potremo configurare il tutto sulla base delle nostre specifiche preferenze. Ecco quanto scritto dal sito:

"Abbiamo testato da noi la cosa e abbiamo scoperto che funziona molto bene, anche se è un po’ noioso controllare il dispositivo in questo modo poiché comporta lo scorrimento di tutte le opzioni a schermo ogni volta che muovi il capo fino a raggiungere quella che ti serve.Si può anche riconfigurare il movimento verso destra o verso sinistra delle testa per richiamare il pulsante Home, avviare Siri, aprire Centro Notifiche, aprire l’App Switcher, aumentare o diminuire il volume o anche solo per effettuare semplicemente un tocco". 

Il sistema è ancora, ovviamente, in fase Beta, ma sembrerebbero esserci le premesse per vederlo già nella prima release finale di iOS7, che ricordiamo è prevista per l'autunno 2013. Attenzione però, perché una volta abilitato il sistema di "Switch Control", verrà disabilitato l'input touch del dispositivo Apple. Di seguito il video dimostrativo.



© Riproduzione Riservata.