BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FIFA 14 / Ecco la cover del nuovo simulatore di calcio

Pubblicazione:

FIFA 14  FIFA 14

Concluso l'E3 di Los Angeles, andato in scena ad inizio Giugno e sul quale si è concentrata l'attenzione dei maggiori media dediti al settore, si torna a parlare di giochi e nel particolare di Electronic Arts e del suo prodotto sportivo di punta, ovvero FIFA. Proprio nella giornata di ieri, giovedì 27 Giugno, l'azienda californiana ha rilasciato la "global box art", ovvero l'immagine con relativi loghi, che sarà presente come cover internazionale sul prossimo FIFA 14, in uscita nel corso dell'autunno 2013. In altre parole si tratta della "base" sulla quale verranno poi applicati i diversi calciatori per le diverse edizioni locali, tra Europa, nord America e Asia. Presente, come consuetudine, ma sopratutto come da contratto (stipulato con la software house californiana nel 2011), l'ormai noto volto calcistico di EA Sports Leo Messi, attaccante del Barcellona per il quale sarebbe sprecata ogni tipo di presentazione. Mancano però le cover dedicate alle console di next generation quali PlayStation 4 ed Xbox One: i ragazzi di EA Canada hanno precisato alla stampa di settore che tale mancanza è da attribuirsi all'assenza dell'Ignite Engine. Secondo quanto detto dal boss della divisione EA Sports, Andrew Wilson, intervenuto ai microfoni di Polygon, le console attuali quali PS3 e Xbox 360 non sono in grado di godere dell'implementazione derivante dal nuovo motore di gioco a causa delle scarse prestazioni.  Non resta quindi che attendere ulteriori sviluppi circa quello che sarà il futuro delle versioni per current-generation e scoprire chi, nell'edizione italiana di FIFA 14, affiancherà il multi Pallone d'Oro del Barcellona. Ricordiamo che il titolo sportivo sarà disponibile a partire dal prossimo 24 Settembre su PC, PlayStation 3 ed Xbox 360, mentre per la versione spinta dall'Ignite Engine dovremo attendere almeno Novembre, con l'uscita della PlayStation 4 e dell'Xbox One.

 

< br/>
© Riproduzione Riservata.