BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STEVE JOBS/ Anche il fondatore di Apple riceverà il Disney Legend Award

Pubblicazione:

Steve Jobs, fondatore di Apple e Pixar  Steve Jobs, fondatore di Apple e Pixar

Si torna a parlare di Steve Jobs, conosciuto per essere il fondatore di Apple, ad oggi una delle aziende più importanti nel mondo dell'elettronica di consumo. Il visionario, morto nel corso del 2011, è oggi protagonista di un progetto targato Disney. Ricordiamo che Jobs in passato fondò Pixar, con la quale entrò di prepotenza nel mondo dei cartoni animati realizzando lungometraggi in computer grafica. In questo modo Jobs entra quindi a far parte di Disney Legens, il programma iniziato ben 26 anni fa nel quale sono stati premiati talenti del calibro di Jom Henson, creatore dei Muppets, Robin Williams ed una serie di attori e artisti dediti al campo dell'animazione e del cinema: "Il Disney Legend Award è la nostra onorificenza più elevata e più ambita" ha detto il presidente e CEO di Disney, Bob Iger: "È riservato a straordinari visionari e ad artisti che stanno dietro alla magia Disney, uomini e donne che sfruttano al massimo l’innovazione e la creatività e che rendono così speciale Disney". Talenti che "hanno intrattenuto milioni di persone ed ampliato la nostra definizione di ciò che è possibile". Si legge inoltre sul sito delle onorificenze: "STEVE JOBS ha cambiato il mondo dell’elettronica di consumo in qualità di fondatore di Apple ed è stato conosciuto in tutto il mondo per la sua attitudine visionaria e la sua propensione per l’innovazione. È stato uno dei primi investitori ed amministratore delegato di Pixar ed è divenuto il più grande azionista di Disney quando ha acquisito la Pixar Animation Studios nel 2006. È entrato nel consiglio di amministrazione della Disney diventandone un consulente importante fino alla sua morte avvenuta nel mese di ottobre del 2011". Tra gli altri vincitori di tale premio vi sono: Tony Baxter, Collin Campbell, Dick Clark, Billy Crystal, John Goodman, Glen Keane ed infine Ed Wynn.



© Riproduzione Riservata.