BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UBISOFT/ Violata la sicurezza degli account uPlay

Pubblicazione:

Il logo di uPlay  Il logo di uPlay

Pessime notizie per tutti i possessori di un account uPlay. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, nient'altro è che il servizio relativo ai contenuti multiplayer/online dei diversi giochi della casa sviluppatrice francese Ubisoft. Se negli ultimi anni avete giocato a titoli Ubisoft, è molto probabile che siate in possesso di un account. Ma torniamo al fulcro del discorso che riguarda proprio i dati inseriti in questo database, che, secondo Ubisoft, sarebbero stati violati da un gruppo di hacker. Attualmente sono stati scoperchiati i dati relativi gli username, gli indirizzi e-mail e le password, ma la software house transalpina ha precisato che le informazioni relative ai pagamenti sono al sicuro perché conservate su un server differente: "Abbiamo recentemente scoperto che uno dei nostri siti web ha subito un exploit per ottenere l'accesso non autorizzato ad alcuni dei nostri sistemi on-line", si legge nel comunicato ufficiale rilasciato da Ubisoft. "Abbiamo immediatamente preso provvedimenti per rendere impossibile questo tipo di accesso. Avvieremo un'indagine approfondita con le autorità competenti, esperti di sicurezza interna ed esterna, e ripristineremo l'integrità dei sistemi compromessi". È tuttavia pratica comune smorzare la tensione da parte delle aziende coinvolte in queste problematiche, dichiarando che le informazioni relative ai dati di pagamento sono conservate su un altro server. Ubisoft attualmente non ha una panoramica ben precisa di quelle che siano le informazioni violate. L'unico modo per conoscere l'effettivo utilizzo dei dati di pagamento o meno, sarà attendere e sincerarsi dell'effettiva integrità delle nostre carte di credito. Il consiglio attuale è quello di cambiare immediatamente la password legata all'account uPlay in uso, cliccando su questo link. Per il momento Ubisoft è restia a fornire dettagli sull'attacco hacker, come emerge nella mail inviata ai possessori dell'account uPlay: "Alcune credenziali sono state rubate e usate per accedere illegalmente ai server - si prosegue -. Il team di Ubisoft che si occupa della sicurezza sta valutando tutti i possibili mezzi per ampliare e rafforzare le misure di sicurezza interne al fine di proteggere meglio i clienti. Purtroppo, nessuna azienda è completamente immune a questo tipo di attacchi criminali".



© Riproduzione Riservata.