BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

XBOX ONE vs PLAYSTATION 4/ Dirigente Microsoft: "Confronto delle specifiche con PS4 inutile, i numeri non dimostrano nulla"

Pubblicazione:

Xbox One e PlayStation 4  Xbox One e PlayStation 4

Una serie di notizie inerenti quale delle due sia la più prestante, la più bella, quella con esclusive migliori e via discorrendo sta sovraccaricando i mass media dedicati al settore: Xbox One e PlayStation 4 iniziano già ora, mesi prima della loro uscita, a darsi battaglia. Le due nuove regine del mercato videoludico, nonostante le numerose new entry tra cui Ouya, NVIDIA Shield e Steam Box, con tutta probabilità domineranno indiscusse e la marea di appassionati sta decidendo in questi mesi quale delle due abbracciare per la next gen. A dire la sua riguardo la console war innalzata prima il 20 Febbraio con la presentazione di PlayStation 4, poi il 21 Maggio con quella di Xbox One ed infine nel corso dell'E3 di Los Angeles, il capo di Xbox Product Planning, Albert Pennello direttamente dal forum di NeoGaf: "Non voglio andar contro le performance di PS4 che Sony ha dichiarato - ha esordito Albert Pennello - né voglio risultare arrogante o aggressivo, ma credo che Sony abbia dichiarato una quantità di numeri che, in qualche modo, non dimostra nulla. Quello che sto provando a dirvi - prosegue - è che non faccio parte del team di ingegneri Sony, e di conseguenza non posso commentare le specifiche che hanno rilasciato; sono certo, però, che sia Microsoft sia Sony possiedono dei ragazzi talentuosi ed esperti nel loro campo. Inoltre, nessuno può sapere se, in futuro, ci saranno vantaggi o colli di bottiglia per l’uno o l’altro hardware. Quello che credo, invece, è che i nostri giochi sono graficamente eccellenti e sembrano assolutamente next gen. L’E3 dovrebbe avervelo dimostrato. E in fin dei conti, nel nostro campo sono i giochi l’unica cosa che conta". Una serie di dichiarazioni volte a frenare l'ondata di critiche che hanno investito Microsoft subito dopo la presentazione della nuova console casalinga. 



© Riproduzione Riservata.