BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOOGLE GLASS/ Test presso la polizia di New York

Pubblicazione:

Google Glass NYPD  Google Glass NYPD

GOOGLE GLASS LA POLIZIA AMERICANA CI PENSA A quanto pare Google avrebbe attirato l’interesse della polizia americana, per l’esattezza il corpo NYPD di New York, grazie i suoi Google Glass: gli occhiali super tecnologici  (non a caso la versione di prova definita “Explorer” è disponibile su invito al modico prezzo di 1500 dollari al paio), che promettono di svolgere compiti complessi, una volta interfacciati con lo smartphone; tutto con il semplice utilizzo della voce. Considerando che il solo parlare di privacy in questo mondo è una barzelletta oramai assodata: i Google Glass promettono di essere particolarmente utili nella ricerca di alcuni “personaggi” precedentemente schedati negli archivi della polizia, grazie alla pura e semplice (ed ormai consolidata) realtà virtuale: i poliziotti avranno un piccolo display che fornirà tutte le informazioni delle persone da tenere (scusate il giro di parole) sott’occhio. Il periodo di prova come tale, non ha un inizio o una fine, ma se per caso i Google Glass, in una loro versione più avanzata, o meglio, specifica per il corpo di Polizia dovessero trovare l’approvazione dell’NYPD, potremmo trovarci di fronte ad una nuova tecnologia che desterà non pochi dubbi a riguardo: aiuterà forse a sventare diversi attacchi o a “sbattere” in cella certi personaggi, ma, se dovesse prendere piede, lascerà a noi poveri -comuni- mortali un senso di “hey, ti osserviamo” perenne ad ogni nostra uscita di casa.



© Riproduzione Riservata.