BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Apple iOS 8/ 10 cose che vorremmo sul nuovo sistema operativo per iPhone e iPad

Pubblicazione:

iOS 8 "Concept"  iOS 8 "Concept"

iOS 8, 10 cose che vorremmo vedere su l sistema operativo che Apple non ha implementato sul 7.1: si va dal multi-utente per iPad per arrivare ad un file manager che non è proprio un file manager... 

Seguiamo tutti da molto vicino l’evoluzione dei dispositivi mobili, sia da parte di Android che di Apple; quest’ultima è stata, forse, la pioniera di un’evoluzione che sta di fatto distruggendo il mercato dei PC fissi e portatili… Il futuro è mobile e come tale deve tener conto di alcuni aspetti fondamentali, che ancora non sono ben marcati nel DNA delle due aziende: oggi ci concentriamo su Apple e iOS 8, che secondo i rumors, sarebbe già in uno stato avanzato di sviluppo… Sappiamo che avrà una sorta di “libro della salute” chiamato HealtBook; che sarà focalizzato sul prossimo trend della tecnologia: tutti gli aspetti più vicini alla medicina e alle sue visioni. Cosa chiedere quindi ad Apple e al suo prossimo “Sistema Operativo Mobile migliore al mondo” (a detta dell’azienda) ?!?! Dopo il rilascio di iOS 7.1, come più corposo aggiornamento intermedio di sempre, ecco 10 idee che Apple potrebbe fare sue per iOS 8:

  1. Un file manager che non sia un file manager: mi spiego meglio… iOS ha di fatto “ucciso” il concetto di File Manager; non ha di fatto un posto dove poter inserire qualsiasi tipo di file come può essere il Finder per il Mac o Documenti per Windows… Ci sono varie app come Good Reader o Documents che emulano una “sorta di file manager”, ma la verità è non hanno accesso alla memoria centrale ma ne creano una all’interno delle applicazioni… Sapete come funziona iOS? Ogni App ha il suo spazio: Le foto sono su “Fotografie”, i file di Photoshop risiedono nell’applicazione “Photoshop”, i video risiedono su “Video” e così via… Quasi tutte le applicazioni consentono di aprire un file con un’altra applicazione grazie alla funzione introdotta su iPad (Apri Con…), ma non si può di fatto spostare una canzone scaricata da Good Reader sull’app Musica di Apple (Musica è una delle applicazioni, insieme a Video, estremamente chiusa da questo punto di vista)… Steve Jobs ha detto che un File Manager avrebbe ucciso la semplicità di utilizzo di iOS… Vero… Aveva anche promesso una sorta di compromesso (non ancora messo in atto da Apple)… Quindi diamo spazio alle idee… Secondo me potrebbero co-esistere due soluzioni: una viene da Android ed è una sorta di cartella condivisa divisa per i tipi di file utilizzabile da QUALSIASI APP con la funzione Apri Con… Un’altra sarebbe quella di “Spostare su” con il dito un’applicazione e visualizzare un fumetto come su OS X con tutti i file creati con essa, una sorta di preview, ed ogni file potrà essere “spostato” sull’applicazione desiderata…
  2. Download visibili con Safari: Safari di fatto può già scaricare i file (provate con un PDF), ma non vi mostra una barra di progressione, e questo è davvero frustrante. Di fatto se scaricate non vi verrà mostrata alcuna percentuale di download, sino a quando non vi farà capolino -ad esempio- una pagina del browser con su scritto “il file ZZZY.zip è stato scaricato… Apri Con…”. Vogliamo che Apple introduca un Download Manager all’interno di Safari, lo fanno già altre App… Apple che aspetti?!
  3. Una maggiore durata e gestione della batteria: vorremmo tutti una gestione più completa della batteria, sapere a quanti cicli di carica siamo, scoprire quanto manca ad una probabile sostituzione della stessa ed essere guidati su come è meglio caricare una batteria al litio (per ottimizzarla). Personalmente vorrei che le notifiche PUSH non mi costassero un patrimonio energetico e che vengano ottimizzate poiché oramai sono una parte fondamentale dell’utilizzo di qualsiasi smartphone, e la batteria va preservata. Vorrei una migliore gestione della GPU più il gioco è curato graficamente, più la scheda grafica (o per meglio dire LE schede) scalda il cellulare e azzera di fatto la batteria. Su iPad questo non si verifica, non deve verificarsi neanche su iPhone.
  4. Rotazione della Springboard anche in orizzontale: dai… Anche Android lo fa dalla prima release: è frustrante usare iPhone con Apple TV e su uno schermo da 32” notare un piccolo rettangolo verticale (che sarebbe la Springboard) da lontano, in cui non si vendono bene neanche le app… Stiamo parlando di un iPhone 5 con Airplay e una TV da 32 pollici… Vedo meglio sul display Retina da 4”. E’ una inezia, lo so, ma un’inezia che genera una caduta di semplicità di utilizzo e di stile da parte di Apple…
  5. Multi-user: iOS 8 deve consentire l’accesso a più utenti. Perché? Diciamo che la media del costo di un iPad è più alta di quella di un qualsiasi computer portatile di fascia media con Windows 8.1 (circa 700 euro)… Perché Apple dovrebbe pensare che in una casa debbano coesistere tanti iPad quante sono le persone al suo interno? E se io volessi solo un iPad, ma volessi condividerlo con la mia ragazza? Con mia madre? Con l’amico che viene di tanto in tanto? Con la mia sorella “acquisita” che fa casino con tutto ciò che tocca? No… Non è possibile farlo: Apple DEVE pensare al login multi utente: la tecnologia è perfettamente adattabile ad un iPad ed esiste da decenni su OS X.
  6. Plugin per Safari/Chrome e scelta personale del Browser: Basta con un solo browser! La mia ragazza usa Chrome, Apple… E’ forse un problema per te? Spero di no: allora consenti agli utenti di decidere COSA utilizzare e quando farlo, apri inoltre il mondo mobile al webdesign: consenti l’utilizzo dei plugin, se volessi usare firebug per analizzare una pagina e di Firebug Lite, seppur un grande sforzo da parte di chi l’ha realizzato, non saprei proprio da dove cominciare, mi occorrerebbe assolutamente la versione “nativa” (e così tanti plugin che potrebbero facilitare la vita sul web).
  7. Ricordare le scelte delle App più usate: Apple, fai esattamente come farebbe Android: “Apri Con” è una buona idea: rendila più funzionale ricordando le scelte dell’utente e dandogli modo di poterle variare: non è detto che se dovessi cliccare su di un numero di cellulare da una pagina web, io, debba per forza chiamarlo dalla rete cellulare, potrei anche optare per un servizio VoIP, non credi, Apple?
  8. Sfondi Dinamici Personalizzati: Hey, hai dato agli utenti la possibilità di poter utilizzare gli sfondi dinamici, per la prima volta su iPhone e iPad! Sì Okay Apple sono fantastici! Però che delusione quando non vedi uno straccio di sforzo da un’azienda che dovrebbe stare attenta a qualsiasi dettaglio: dove si possono acquistare o scaricare degli sfondi di altro genere? Perché devo sfoggiare per forza uno dei 4 o 5 sfondi a disposizione? Dove sono quelli personalizzati? Aprire una sezione su App Store dedicandola solo agli sfondi, a mio avviso sarebbe un’ottima idea, sia per apertura sia per gli introiti ulteriori che ne deriverebbero.
  9. Apertura del sistema… Più libertà per gli sviluppatori: Mente aperta Apple! Se uno sviluppatore deve sottostare al Sand Box ci può anche stare, ma se uno sviluppatore vuole cambiare le regole delle applicazioni mobili, ha bisogno di più libertà intellettuale. Apple è sempre stata per l’innovazione, quest’ultima non va ostacolata, va incoraggiata… Di fatto oltre ad un paio di App veramente ben fatte, la sezione Produttività è ancora leggermente scarna… Apple chiediti il perché.
  10. Fitness (ma non solo): Spero che questa mossa verso l’interazione della tecnologia con il monitoraggio dello stato di salute del possessore dei dispositivi non faccia dimenticare ciò per i quali sono stati creati: soppiantare i dispositivi fissi. E con questo chiudiamo.

Voi che dite? Abbiamo saltato qualche punto? Vorreste qualcosa in più su iOS 8?

< br/>
© Riproduzione Riservata.