BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Google I/O 2014, la diretta streaming. Tutte le novità: video, prende il via la seconda giornata

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA STREAMING: TUTTE LE NOVITA'. 26 GIUGNO 2014 Dopo aver visto tutte le novità presentate ieri, sta per prendere il via a San Francisco la seconda e ultima giornata dedicata a Google I/O, l’annuale conferenza per gli sviluppatori di Mountain View che sarà visibile anche in diretta streaming video. Tanti gli annunci fatti ieri da Sundar Pichai, Senior Vice President di Google per Android, Chrome e Google Apps, che ha introdotto importanti novità tra cui Android One, Android Wear e Android L, ma anche Android Auto e Android Tv. Intanto, in attesa che la seconda giornata prenda il via, su YouTube è apparso un video che riassume in appena nove minuti le maggiori novità viste nella conferenza di ieri durata poco più di tre ore. Clicca qui per seguire la diretta streaming della seconda giornata del Google I/O

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA STREAMING: TUTTE LE NOVITA'. 26 GIUGNO 2014 Android One, Android Wear (LG G Watch e Samsung Gear Live) e Android TV, ma anche Android Auto e Android L Developer Preview. Queste le maggiori novità provenienti da Google I/O, la conferenza annuale per gli sviluppatori di Mountain View di cui va in scena oggi la seconda giornata. In attesa dell’inizio, è stato pubblicato sul canale Google Developers il video del keynote presentato principalmente da Sundar Pichai, Senior Vice President di Google per Android, Chrome e Google Apps, e che ieri è stato trasmesso in diretta streaming. Proprio Pichai, intervistato dal Businessweek di Bloomberg, ha risposto a una domanda che da tempo circola come fosse una leggenda metropolitana: Google copia Apple? "Bisogna capire che il modo in cui opera Apple e quello che facciamo noi sono due cose estremamente diverse - ha detto Pichai - Loro producono due soli modelli di iPhone, e li distribuiscono sul mercato. Noi distribuiamo migliaia di dispositivi in tutto il mondo, non è un paragone equo".

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA STREAMING: TUTTE LE NOVITA'. 26 GIUGNO 2014 Nel corso della giornata dell’annuale Google I/O ci sarà una sessione anzi due in una per cosi dire dedicata a due progetti che hanno quasi del fantascientifico ma non troppo. Già i nomi cosi criptici ma suggestivi promettono parecchio, sicuramente una delle sessioni di questa conference più interessanti. Project Tango in pratica permette al tablet di essere “consapevole” dell’ambiente che lo circonda, una sorta di Gps avanzato in grado di rilevare l’ambiente circostante anche negli spazi chiusi (qualcuno ha visto la serie Alias? Qualcosa del genere). Stiamo parlando di un vero e proprio tablet la cui tecnologia pare abbia richiesto una decina di anni di lavoro dei “capoccioni” di Google. Hanno lavorato su una soluzione per mappare lo spazio tridimensionale che ci circonda tranite un processore NVIDIA Tegra K1. Il prezzo ipotetico sembra aggirarsi attorno ai 1000 dollari. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming e prevede diverse sessioni disponibili qui: clicca qui 

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA STREAMING: TUTTE LE NOVITA'. 26 GIUGNO 2014 Anche giovedì 26 giugno 2014 una lunga giornata dedicata al mondo Google ecco le sessioni di oggi. Ricordiamo che la maggior parte delle sessioni del Google I/O 2014 saranno esclusivamente dedicate agli sviluppatori. Si comincia intorno alle 19 con la sessione The ART runtime: approfondimenti necessari. Si prosegue poi con Project Tango e Project Ara e qui siamo su un altro universo tutto da approfondire a parte. Sessione dedicata ad Android Wear: The developer’s perspective: la presentazione ufficiale di Android Wear c’è già stata e avverrà comunque anche nel keynote, questo però è un approfondimento per sviluppatori. Sessione dedicata a Play Games: Evolution of our beloved form of entertainment (27 giugno, ore italiane 00-00:45): non poteva mancare una sessione interamente dedicata alla crescita di Play Games. L'evento sarà trasmesso in diretta streaming e prevede diverse sessioni disponibili qui: clicca qui 

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA STREAMING DEL KEYNOTE: TUTTE LE NOVITA'. 25 GIUGNO 2014 Ha preso il via a San Francisco l’appuntamento con Google I/O, la conferenza annuale per gli sviluppatori di Mountain View. Sul palco ha fatto il proprio ingresso Sundar Pichai, Senior Vice President di Google per Android, Chrome e Google Apps, che ha introdotto le prime novità come AndroidOne: Pichai ha parlato infatti del programma pensato per i mercati emergenti e destinato a estendere la diffusione ai Paesi in via di sviluppo attraverso una nuova gamma di dispositivi, economici ma efficaci. C’è ad esempio Cromax, dal costo inferiore a 100 dollari, uno schermo da 4,5?, memoria espandibile e dual SIM. Ecco poi uno dei pezzi forti della serata, vale a dire Android Wear: per presentarlo, è salito sul palco David Singleton, Director of Enineering di Android, che ha mostrato nuovamente il video demo già pubblicato qualche tempo fa con le caratteristiche tecniche e le possibilità della nuova piattaforma. E' stato anche annunciato che, a partire da oggi, è stato rilasciato il kit di sviluppo completo di Android Wear: Moto 360 arriverà solo tra qualche settimana, mentre LG G Watch è disponibile già da oggi sul Play Store. Ecco poi anche l’atteso smartwatch di Samsung, il Gear Live, anch'esso disponibile da oggi. Infine spazio ad Android Auto, il software che permette di collegare il telefono alla macchina e comandarlo esclusivamente con la voce attraverso il display collocato al centro della plancia. E' stato fatto sapere che le prime auto con il suo software Android arriveranno entro l'anno, mentre il kit di sviluppo verrà rilasciato a breve.

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA STREAMING DEL KEYNOTE. 25 GIUGNO 2014 Pochi minuti e scatterà, in diretta da San Francisco, Alle 18.00, come sappiamo, si terrà una keynote di circa due ore nel corso della quale verranno presentanti i nuovi prodotti firmati big G; grande attesa per il versante Android (Android L, Android Tv, Andorid Wear) oltre a smartwatch, Project Ara e altro ancora.  Per conoscere in tempo reale i nuovi prodotti Google clicca qui

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA STREAMING DELLA CONFERENZA PER GLI SVILUPPATORI. 25 GIUGNO 2014 Mancano ormai poche ore al via dell’attesissimo Google I/O 2014, che scatterà alle 18.00 odierna e si protrarrà fino a domani, giovedì 26 giugno. Ci attende una keynote di circa due ore nel corso della quale verranno mostrare le novità più rilevanti di big G. L’evento, con sede al Moscone Center di San Francisco, sarà trasmesso in diretta streaming e prevede diverse sessioni in questa due giorni: clicca qui per non perdersi nulla. Stay tuned!

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA DELLA CONFERENZA PER GLI SVILUPPATORI. 25 GIUGNO 2014 Il nuovo evento di Google che comincerà da questo pomeriggio alle 18:00 ora italiana si protrarrà per due lunghe giornate e si suddividerà in varie sessioni di approfondimento con un apertura iniziale o un keynote di circa due ore in cui verranno esposte le novità che saranno presentate per poi essere approfondite in sessioni specifiche. Il 25 giugno quindi l’incontro sarà cosi suddiviso: Sessione dedicata ad Android e cloud con trucchi e consigli su come creare le proprie app grazie a Google Play Services. Ore 20-21. Sessione dedicata a NVIDIA presenza irrinunciabile ormai nei prodotti Android quindi una sessione dedicata era d'obbligo, sempre intorno alle 20-21. A seguire ci saranno sessioni analoghe da parte di Intel e Qualcomm. Una sessione dedicata per Framework for device storage and SD cards (ore italiane 21-22): per approfondire anche la memorizzazione su scheda SD. What’s new in Android (Ora 22-22:45): Chat Haase e Dan Sandler, due popolari ingegneri che da tempo lavorano su Android, illustreranno tutto ciò che c’è stato di nuovo nella piattaforma Android dai tempi dallo scorso Google I/O. Google Play services Rocks! (Ora 23-23:45): altre novità in arrivo. Android power performance primer (Ora 23-23:45): sessione dedicata ad ottimizzare le app affinché consumino meno batteria. Google Play power session (Ora 23-23:45): come sfruttare al meglio l'universo di Google Play.

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA DELLA CONFERENZA PER GLI SVILUPPATORI. 25 E 26 GIUGNO 2014 Anche Google pare sia pronto ad emulare gli spietati concorrenti lanciando presumibilmente nel corso della Google I/O 2014 applicazioni per il fitness insieme ai dispositivi mobili che si indossano come gli orologi intelligenti sulla falsariga dell’iWatch. Inoltre Google è pronto a lanciare anzi rilanciare la sua nuova Google tv che non dovrebbe portare il suo nome ma un altro marchio basato su sistema operativo Android. I dubbi sono tanti sul successo di questa nuova versione dopo il flop della precedente che proprio sembra non aver conquistato gli utenti. Rumors danno come in possibile arrivo alla conferenzaimportanti novità riguardanti sui Google Glass.

GOOGLE I/O 2014, LA DIRETTA DELLA CONFERENZA PER GLI SVILUPPATORI. 25 E 26 GIUGNO 2014 E’ tutto pronto per l’edizione 2014 di Google I/O, l’annuale conferenza per gli sviluppatori del colosso di Mountain View in programma il 25 e 26 giugno a San Francisco. Tante le novità attese, a cominciare dal sistema operativo Android Wear che Google ha annunciato nel marzo scorso e che dovrebbe essere argomento principale della due giorni americana. Non sembra infatti un caso il fatto che proprio a sette giorni dall’inizio dell’atteso appuntamento, l’azienda abbia deciso di pubblicare un video in cui descrive caratteristiche tecniche e possibilità dell’attuale versione del software. Occhi puntati poi su Google Fit, piattaforma per raccogliere e analizzare, tramite dispositivi indossabili, i dati sulla salute dell’utente. I dettagli non sono ancora ovviamente noti e non è chiaro se farà parte del nuovo sistema operativo o se sarà un’applicazione a sé. Infine, tra le varie indiscrezioni avanzate in questi giorni, si parla di Auto Link, ovvero la risposta di Google a CarPlay, lo strumento ideato da Apple e presentato nel marzo scorso per collegare il proprio iPhone con la macchina. Come per Cupertino, anche nel caso di Mountain View Auto Link dovrebbe permettere di gestire in tutta sicurezza il navigatore satellitare, le chiamate, i messaggi, la musica e tanto altro senza dover alzare le mani dal volante e distogliere gli occhi dalla strada.



© Riproduzione Riservata.