BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TIM e Vodafone/ ReCall e ChiamaOra diventano servizi a pagamento

Pubblicazione:

Cellulare (adnkronos)  Cellulare (adnkronos)

TIM e VODAFONE: LoSai e ChiamaOra diventano a pagamento - Dal 21 luglio i servizi LoSai e ChiamaOra di TIM, Vodafone Chiamami e Vodafone Recall che sono stati gratuiti dalla loro introduzione, diverranno a pagamento. Grazie a questi servizi potevamo sapere i numeri che ci avevano contattato quando il nostro telefono era irraggiungibile o occupato. In seguito arrivò l'avviso via SMS che ci avvertiva non appena la persona cercata tornava contattabile. I clienti sono stati avvertiti di tale cambiamento proprio tramite un SMS. Vediamo quale sarà il costo di questi servizi: per i clienti Vodafone il costo sarà di 6 centesimi di euro al giorno per ogni giorno in cui si utilizza il servizio; per i clienti TIM l'importo è fisso e pari a 1,90 euro ogni 4 mesi. Secondo il presidente Codacons, Carlo Rienzi: “È assurdo che due società decidano in contemporanea di trasformare a pagamento servizi fino ad ora gratuiti.” Secondo Federconsumatori i costi possono superare i 20 euro l'anno. Per evitare questi costi c'è una soluzione: per TIM chiamare il numero 40920, per Vodafone si può telefonare al 42070. Probabilmente anche gli altri gestori si adegueranno e faranno pagare i servizi di questo tipo.



© Riproduzione Riservata.