BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Wi-Fi/ Da 802.11ac ad 802.11ax: il grande salto in 5 anni

Pubblicazione:

Wi-Fi  Wi-Fi

WI-FI: LE ULTIME NOVITA' - Sono in arrivo delle interessanti novità nel campo delle connessioni Wi-Fi. Ad oggi, la miglior soluzione che abbiamo sul mercato è lo standard 802.11ac, soluzione abbastanza diffusa e molto veloce (per ora). Schede di rete con questo standard le troviamo nei portatili di fascia medio-alta. Tra circa un anno potremo sfruttare la banda teorica massima di questo standard che si attesta intorno ai 7-10Gbps. Purtroppo però, ci sono dei problemi legati alla diffusione di queste soluzioni: in primo luogo i limiti fisici e in secondo luogo la IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) che impiega alcuni anni prima di certificare un nuovo standard. L'attuale standard 802.11ac, detto di prima generazione, permette trasferimenti alla velocità di 1.3 Gbps. La seconda generazione dello standard 802.11ac potrà arrivare a viaggiare fino a 7-10Gbps grazie all'utilizzo delle frequenze dei 5GHz. Guardando verso il futuro, sappiamo che il prossimo standard si chiamerà 802.11ax che seguirà la seconda generazione degli 802.11ac. A lavoro su questa tecnologia c'è un team della Huawei – azienda che da parecchi anni si occupa di telecomunicazioni - che ha riscontrato velocità di trasferimento dati di 10.53Gbps. Nel 2019, con l'arrivo anche del 5G, l'obiettivo è di quadruplicare tale risultato sperando che anche in Italia riusciremo a sfruttare al meglio tali evoluzioni tecnologiche.



© Riproduzione Riservata.