BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GAMESCOM 2014/ Le novità di Playstation 4 di Sony e X-Box di Microsoft

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

GAMESCOM 2014, TUTTE LE NOVITA' - Si è conclusa a Colonia l’edizione 2014 del Gamescom, la più grande fiera europea dedicata ai videogiochi dalla quale le più importanti case di produzione presentano i prossimi titoli in uscita. Al centro dell’attenzione ci sono ovviamente Sony e Microsoft, con la prima decisamente più in vista grazie al succeso ottenuto con la Ps4 sulla XBox One: il colosso giapponese può infatti vantare ben dodici milioni di unità vendute dal lancio della consolle (avvenuto a novembre) fino ad oggi. Il catalogo Sony si presenta molto "horror", come confermato da uno dei titoli più attesi: parliamo di "Bloodborne", gioco realizzato dalle software house From Software e SCE Japan Studio in esclusiva per PlayStation 4. Diretto da Hidetaka Miyazaki, già ideatore di Demon's Souls e del primo Dark Souls, è in uscita nei primi mesi del 2015. Grande attesa anche per lo sparatutto "Destiny" (Activision/Bungie), in arrivo su PS3 e PS4 già dal prossimo 9 settembre, mentre all'inizio del prossimo anno (intorno al 20 febbraio) arriverà anche "The Order: 1886", un fantasy sparatutto sviluppato da Ready at Dawn e pubblicato da Sony Computer Entertainment come esclusiva per PlayStation 4. E' in via di sviluppo anche "Metal Gear Solid V: The Phantom Pain", l'ormai celebre titolo di genere stealth/avventura realizzato da Kojima Productions e prodotto da Konami per PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One. Poche invece le novità sul fronte Microsoft, fatta eccezione per un annuncio che in pochi hanno gradito: il nuovo capitolo della saga di Lara Croft, "Rise of the Tomb Raider", sarà in esclusiva per XboxOne e Xbox360. Di fronte alle polemiche sollevate dagli appassionati del titolo, preoccupati di non poter giocare il nuovo capitolo su pc o su PlayStation, il responsabile della divisione Xbox ha chiarito che l'esclusiva sarà solamente temporanea.



© Riproduzione Riservata.