BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IPHONE / Apple pensa a uno smartphone flessibile: registrato il brevetto

Pubblicazione:

foto:Infophoto  foto:Infophoto

Un telefono curvato sino a piegarlo su se stesso. È l’idea di Apple che - dopo il “bendgate”, il caso degli iPhone 6 che si piegano - ha pensato di creare dei dispositivi che si piegano davvero. Il brevetto è stato registrato negli Usa e riguarda “dispositivi elettronici flessibili”. Un sistema che consente di piegare il proprio iPhone senza che schermo e componenti interni si danneggino. Il telefonino riceve i comandi attraverso la pressione, stringendolo nella mano ed è più resistente alle cadute. Tutti i componenti del dispositivo sarebbero flessibili, come – ad esempio – il display Oled, ma anche le batterie, circuiti e telaio. Il nuovo melafonino potrebbe essere costruito in plastica, fibre composite o altri materiali che si prestano alla costante flessione, anziché l’alluminio degli attuali iPhone. Esistono già sul mercato alcuni iPhone curvi: è il caso di Lg che ha presentato il G Flex2. Nulla a che vedere comunque con il dispositivo brevettato da Apple, che può essere curvato sino a ripiegarsi su se stesso. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.