BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

HITCHBOT / Philadelphia, "morto" il robot autostoppista

Pubblicazione:

Hitchbot  Hitchbot

HITCHBOT, E' "MORTO" IL ROBOT AUTOSTOPPISTA - Distrutto e lasciato sul ciglio della strada: è morto così HitchBot, il robot autostoppista, a Philadelphia. Era stato progettato dai ricercatori dell’università Ryerson di Toronto, in Canada, per un esperimento sociale. Il robot si spostava per il mondo grazie ai passaggi degli automobilisti, mostrando il cartello con la sua meta e durante il viaggio il robot chiacchierava con i conducenti. Il robot ha viaggiato in Canada e in Europa, con tutto documentato grazie ad un Gps incorporato e alle foto che scattava ogni 20 minuti, che venivano poi caricate su Internet, conquistando tutti e in particolare i bambini. Ma questo weekend è stato aggredito dai vandali che lo hanno distrutto in una strada di Philadelphia. A trovarlo è stato un passante che ha pubblicato la foto su Twitter. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.