BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TAHIA HALIM/ Google ricorda la nascita dell'artista egiziana con un doodle

Pubblicazione:

Il logo di Google  Il logo di Google

TAHIA HALIM, GOOGLE RICORDA LA NASCITA DELL'ARTISTA EGIZIANA CON UN DOODLE - Nasceva esattamente 96 anni fa Tahia Halim, artista egiziana scomparsa il 24 maggio del 2003. Le rende omaggio anche Google che per l'occasione ha creato un doodle raffigurante il soggetto che la pittrice amava più di tutti rappresentare, ovvero il popolo nubiano che abita quella regione comprendente l'Egitto meridionale lungo le rive del Nilo e la parte settentrionale del Sudan. Come fa sapere proprio Big G nella descrizione del logo (non visibile in Italia ma solo in alcuni Paesi come Egitto, Algeria, Marocco, Libia, Arabia Saudita, Iraq e Oman), Tahia Halim nacque nel 1919 e crebbe all’interno del palazzo reale del re Fu'ad I d'Egitto, dove il padre lavorava. Si interessò alla cultura dei nubiani e del Nilo quando venne inviata nella zona per documentare la costruzione della diga di Assuan che doveva regolare le inondazioni del fiume. Tahia Halim era affascinata dalle donne nubiane e nelle sue opere raffigurò spesso le persone, i villaggi e i luoghi della Nubia. Alcuni dei suoi quadri sono attualmente conservati presso il Guggenheim di New York e nel Museum of Modern Egyptian Art al Cairo.



© Riproduzione Riservata.