BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BABY MONITOR/ Allarme genitori: hacker si connettono per molestare i bambini

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

L'allarme arriva da New York, dove diversi genitori impauriti hanno denunciato il fatto. I baby monitor, o allarmi per bambini, sono quegli apparecchi che lasciati nelle camere dei bambini permettono ai genitori di ascoltare dal loro monitor eventuali pianti o altri problemi in modo da accorrere subito in soccorso. Adesso specie in America questi monitor sono dotati anche di un video per vedere cosa succede in camera. Un sistema di sicurezza che però sembra non essere più così sicuro. Molti genitori infatti hanno denunciato di aver sentito voci di adulti provenire dal loro monitor. Accorsi nella camera dei figli mentre i bambini dormivano hanno sentito in modo distinto queste voci che dicevano frasi come "svegliati piccolo, tuo papà ti sta cercando". Analizzando i casi, gli esperti del ministero degli affari dei consumatori hanno diramato un comunicato avvertendo del pericolo che tramite le connessioni internet hacker possono collegarsi ai video monitor e parlare attraverso di essi, con l'intento di guardare o di parlare con i piccoli. Si tratterebbe di persone che hanno intenti pedofili. La raccomandazione è di acquistare dispositivi sicuri e modificare regolarmente la password.



© Riproduzione Riservata.