BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

APPLE/ IPhone vendite in calo per la prima volta dal 2007, crolla anche l'IPad

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Per la prima volta l'IPhone, il telefonino mito che segnava vendite record in tutto il mondo, segna una battuta d'arresto: le vendite dello smartphone sono calate del 16,3% rispetto allo scorso anno, quando i telefoni venduti erano stati 61,7 milioni. Adesso ci si ferma a 51,9 milioni. Era dal 2003 che non succedeva, anche se l'Iphone è stato lanciato sul mercato nel 2007. A trascinare giù dunque l'azienda di Cupertino è stato proprio il celebre telefono. Si tratta dei risultati del secondo semestre, l'utile netto è in calo del 22%, 10,5 milioni di dollari. Il risultato è come sempre il crollo del titolo nelle contrattazioni afterhours dove Apple perde fino all'8%. Fino a oggi l'IPhone ha rappresentato il 65% dei ricavi di Apple, e questo crollo delle vendite preoccupa l'azienda fondata da Steve Jobs. Sono calate anche le vendite di IPad con una perdita del 19,5%.



© Riproduzione Riservata.