BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Apple IOS 9.3.5 / Nuovo aggiornamento iPhone-iPad: falla in Cupertino per virus usato contro dissidenti politici (oggi, 26 agosto 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Apple news (Foto: LaPresse)  Apple news (Foto: LaPresse)

APPLE IOS 9.3.5, NUOVO AGGIORNAMENTO PER IPHONE E IPAD CONTRO VIRUS VIOLAZIONI PRIVACY (ULTIME NOTIZIE OGGI, 26 AGOSTO 2016). VIRUS PEGASUS USATO CONTRO DISSIDENTI - E se per Apple il nuovo aggiornamento appena uscito di iOS 9.3.5 fosse un modo per salvare tutti gli utenti da un virus contro i dissidenti politici, voi cosa direste? Una bufala, quasi certamente. Eppure il nuovo aggiornamento al sistema operativo di Cupertino per iPhone e iPad ha esattamente questa origine: qui sotto trovate tutte le specifiche per capire cosa è successo all’origine di questa precisa scelta di Apple. Ma la storia parte da lontano, da un giovane dissidente degli Emirati Arabi Uniti, Ahmed Mansoor: «mi sono ritrovato di fronte questo sms, nel quale si parla genericamente di un dossier sulle torture ai detenuti nelle prigioni degli Emirati Arabi Uniti con un link, ma ho pensato bene di non cliccarlo e di girare subito tutto ai laboratori informatici di Toronto». Si è scoperto in sostanza che il link avrebbe installato un programma sfruttando tre falle presenti da anni nel sistema e che la stessa Apple non avevano mai individuato, nemmeno gli hacker. Subito corsa ai ripari con il nuovo iOS per la Mela che però si ritrova per la prima volta di fronte ad un’emergenza virus informatico, per di più pensato per stanare i dissidenti politici, dunque abbastanza difficile da “combattere” per i soli utenti privati.

APPLE IOS 9.3.5, NUOVO AGGIORNAMENTO PER IPHONE E IPAD CONTRO VIRUS VIOLAZIONI PRIVACY (ULTIME NOTIZIE OGGI, 26 AGOSTO 2016) - Emergenza Apple con il nuovo sistema operativo in aggiornamento per iPhone e iPad numero iOS 9.3.5 che sta per essere lanciato in tutto il mondo come urgentissimo visti gli ultimi sviluppi del malware Pegasus: in sostanza, per tutti gli utenti che possiedono la versione iOS 9.3.4, il pericolo di avere il proprio dispositivo sotto attacco del virus che viola la privacy, è giunto il momento di aggiornare il proprio software per evitare problemi. Apple corre ai ripari e prova così a risolvere un problema che si sta progressivamente diffondendo: è il primo vero attacco informatico che permette di prendere il controllo remoto di iOS con pochissimi passaggi. «L'attacco informatico utilizza uno spyware mobile, Pegasus, creato dall'NSO Group, una'azienda Israeliana che sviluppa spyware da impiegare in attività di 'cyber war'; nello specifico lo spyware era destinato all'utilizzo da parte delle organizzazioni governative», rivela l’agenzia Askanews. Pegasus è in grado di leggere sms ed email, accedere ai contratti delle rubrica e delle chiamate e potrebbero prendere possesso il vostro iPad o iPhone: password, registrazioni chiamate e spostamenti dell’utente, è tutto vulnerabile se il virus entra in possesso del dispositivo. Per questo motivo viene consigliato caldamente di aggiornare con il nuovo sistema operativo: nei prossimi giorni si proverà anche a capire come sia stato possibile un attacco su così larga scala.



© Riproduzione Riservata.