BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DEAR ESTHER: LIMITED EDITION / Esce il gioco per Ps4 e Pc sulle “dimensioni” della memoria (oggi, 20 settembre 2016)

Pubblicazione:

Immagine presa dal web  Immagine presa dal web

DEAR ESTHER, ESCE OGGI IL GIOCO PER PC (OGGI, 20 SETTEMBRE 2016) - Un uomo, una ricerca e una Terra desolata, nonché una memoria frammentata: sono questi gli elementi di Dear Esther, che il venti settembre potranno essere toccati con mano da parte dei video giocatori. Cosa accade quando, la propria memoria, viene leggermente danneggiata e crea dei buchi nella mente e nella propria vita? Queste saranno le domande che il giocatore dovrà porsi prima di iniziare ad utilizzare il nuovo titolo per computer, ovvero Dear Esther, che gli permetterà di capire cosa significa aver perso in parte la memoria e dover fare i conti con un futuro che risulta essere completamente differente da quanto si potesse immaginare. In questo gioco, il personaggio principale è un uomo che, dopo aver subito un incidente, si risveglia in una specie di futuro apocalittico. Tutte le persone che conosceva, alle quali si era affezionato, sembrano essere scomparse nel nulla ed attorno a lui vi è solo morte e desolazione. Il giocatore si ritroverà quindi a dover fare i conti con un mondo che sembra non appartenergli assolutamente e che pare sia pronto a giocargli degli scherzi che risultano essere tutto tranne che piacevoli. 

DEAR ESTHER, ESCE OGGI IL GIOCO PER PC - COME SI GIOCA (OGGI, 20 SETTEMBRE 2016) - Il giocatore dovrà guidare il personaggio del gioco verso un mondo privo di popolazione, scosso completamente da una particolare epidemia che pare abbia decimato l'intera popolazione mondiale. Per poter recuperare la memoria, il giocatore troverà, nella tasca della giacca del personaggio del gioco, il frammento di una lettera, nella quale dialoga con una certa Esther. Il mistero si infittisce visto che, le informazioni su questa donna, risultano essere tutto tranne che numerose. Si parla quindi di una donna che pare sia morta e che presumibilmente fa parte della vita del personaggio del gioco in maniera pesante. Ogni frammento corrisponde ad un pezzo della memoria del personaggio: questo in quanto, la donna misteriosa, riesce a scrivere in un modo tale che, ogni singola parola che viene da lei pronunciata, faccia scattare un particolare ricordo nella mente del giocatore. Ma di Esther si sa ben poco, visto che la donna è nascosta in un luogo non preciso e pare abbia perso la vita: sarà quindi compito del giocatore riuscire a fare chiarezza su questa situazione e riuscire ad offrire, al personaggio che egli dovrà comandare, tutte le risposte ideali che gli permetteranno di poter recuperare la memoria ed evitare che, la situazione, possa peggiorare in maniera costante. 

DEAR ESTHER, ESCE OGGI IL GIOCO PER PC - CURIOSITA' (OGGI, 20 SETTEMBRE 2016) Il gioco è in prima persona e permette, al giocatore, di prendere parte ad un point e click innovativo, che cerca di dare una nuova vita ad un genere che, nel 2016, sembra pronto a scomparire in maniera definitiva. Il giocatore avrà anche il compito di capire che tipo di danno è successo al mondo e soprattutto al cervello del protagonista del gioco, dato che questo non ricorda assolutamente nulla, o quasi, di quanto accaduto nei giorni precedenti al suo risveglio. Titolo che quindi sarà in grado di attivare la voglia di divertirsi del giocatore e che gli permetterà di poter mettere in pratica delle strategie vincenti che gli permetteranno di poter ottenere tutte le risposte adatte al caso. Il titolo sarà disponibile, a partire dal venti settembre, sia per il computer che per le diverse consolle, ovviamente nella versione digitale e non fisica, che potrà essere scaricata dallo store.

< br/>
© Riproduzione Riservata.