BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Hi-Tech

Wind / Lotta agli operatori virtuali: minuti illimitati e 30 Giga per chi effettua la portabilità

Wind, lotta agli operatori virtuali: minuti illimitati e 30 Giga per chi effettua la portabilità e decide così di aumentare una fetta considerevole dei clienti, come reagirà la concorrenza?

Wind Wind

La lotta di Wind agli operatori virtuali lancia la Wind Smart 7 Easy 30, piano tariffario davvero in grado di sbaragliare la concorrenza. Attenzione però perché gli altri operatori di telefonia mobile non staranno di certo a guardare. L'obiettivo è quello di creare un mercato concorrenziale con il cliente che sarà libero di prendere una decisione. Sicuramente c'è grande attenzione nel cercare di capire come andranno le cose, ma la battaglia agli emergenti operatori virtuali è partita e le diverse compagnie telefoniche mobili da Tim a Vodafone, fino a Fastweb e Poste Mobile si faranno rispettare per cercare di essere concorrenziali e fornire i migliori servizi possibili agli utenti che decideranno di scegliere i loro servizi. Il futuro è già iniziato e non si può perdere tempo, perché chi si ferma rischia di rimanere troppo indietro per riconquistare il mercato.

MINUTI ILLIMITATI E 30 GIGA PER...

La Wind vuole dare una sterzata al mercato della telefonia mobile con un'offerta davvero incredibile. Lancia così una lotta agli operatori virtuali, promettendo a chi effettua la portabilità fino al prossimo 22 maggio di avere la Wind Smart 7 Easy 30. Questa tariffa consiste nell'avere a soli 7 euro mensili minuti illimitati e ben 30 Gb di traffico dati sul 4G. Per riuscire ad ottenere l'offerta limitata serve andare sul sito ufficiale dell'operatore e inserendo il proprio numero di telefono si avrà un codice coupon che verrà dato se questa sarà disponibile per il proprio numero. Ottenuto questo coupon poi basterà recarsi in qualsiasi centro fisico Wind per riuscire ad effettuare l'attivazione dell'offerta sulla propria sim card. La sim costa cinque euro per l'attivazione e c'è un accordo da firmare per un vincolo di 24 mesi. Se dovesse arrivare il recesso anticipato verranno addebitati altri dieci euro.

© Riproduzione Riservata.