BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

USA/ Mancano 11,5 milioni di posti di lavoro rispetto all’inizio della crisi

Dollaro_Bandiera_UsaR375.jpg(Foto)

Per raggiungere tale quota nell’arco di cinque anni, fa notare il rapporto dell'Economic Policy Institute, ogni mese l’economia Usa dovrebbe riuscire a riassorbire circa 300.000 disoccupati. Già a settembre, però, sono stati invece persi ulteriori 18.000 posti di lavoro.

A incidere negativamente sul tasso di disoccupazione sarebbe inoltre il settore pubblico (dove i più colpiti sono i lavoratori del settore dell’educazione), mentre il settore privato sembra tornato a creare nuove opportunità lavorative.

© Riproduzione Riservata.