BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

MARCHIONNE/ L’ad Fiat in America con Obama: “Negli Usa si fa, in Italia si parla”

Marchionne_500R400.jpg(Foto)

L’ad del Lingotto, poi, si è prodigato in apprezzamenti nei confronti di Obama: «Mi piace questo presidente» ha dichirato. Obama, dal cnato suo, ha definito Chrysler «un fulgido esempio». «Sono state fatte scelte difficili - ha aggiunto - le abbiamo fatte noi e le ha fatte Sergio Marchionne. Ora sappiamo che sono state scelte giuste». Il presidente ha, infine, sottolineato che «non si scommette contro l’America, non si scommette contro il settore auto e non si scommette contro di noi».

© Riproduzione Riservata.