BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

ISTAT/ Retribuzioni orarie cresciute dell’1,5% in un anno

Operaio_PulsantiR400.jpg(Foto)

Quanto alla crescita delle retribuzioni, l’aumento registrato nel periodo gennaio-ottobre 2010, rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente,è del 2,2%. Sempre l’Istat fa notare che nel mese di ottobre l’indice delle retribuzioni orarie contrattuali relativo all’intera economia è rimasto invariato rispetto al mese precedente “a causa dell’impatto molto limitato degli adeguamenti contrattuali osservati nel mese”. Su base tendenziale, a fronte di un incremento medio dell’1,5%, i settori che presentano gli aumenti più elevati sono telecomunicazioni (4,5%), servizi di informazione e comunicazione (3,5%), tessili, abbigliamento e lavorazioni pelli (3,1%).

 

© Riproduzione Riservata.