BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LAVORO / Congedo di maternità per chi va all’estero anche se l’adozione internazionale non va a buon fine

Mamma_bimboR400.jpg (Foto)

Di conseguenza, l'eventuale esito negativo degli incontri, di cui viene informata la Commissione per le adozioni internazionali in Italia con le motivazioni in base alle quali l'abbinamento non è stato riconosciuto rispondente agli interessi del bambino, non impedisce il riconoscimento come congedo del periodo trascorso all'estero.

© Riproduzione Riservata.