BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

ESPRESSO / Liebman: molte aziende seguiranno la Fiat

L’economista della Bocconi: la linea Marchionne si espanderà

Marchionne_ManiR400.jpg(Foto)

“La Fiat è la Fiat, quel che fa finisce per avere un forte valore simbolico. E dato che le relazioni industriali vivono anche di simbolismi, ritengo che le decisioni di Sergio Marchionne finiranno per trascinare altre aziende che vorranno uscire dal contratto nazionale e da Confindustria”.

Stefano Liebman, economista e docente all’università Bocconi, in un’intervista all’Espresso avanza l’ipotesi che la linea del manager della casa torinese possa dunque prendere piede anche in altre imprese.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI LIEBMAN