BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL MANIFESTO/ Cofferati: con l’accordo di Mirafiori si vuole espellere la Fiom dalle fabbriche

Marchionne_ManiR400.jpg (Foto)

Duro anche il giudizio dei confronti dei colleghi di Cisl e Uil, che firmando hanno compiuto una atto «autolesionista», «condannandosi alla subalternità e, alla lunga, alla scomparsa». Non è esente da colpe e responsabilità neanche la sinistra, riguardo alla quale si dice preoccupato di «certe affermazioni e i silenzi nel Pd, c`è chi non si rende conto che la strategia della Fiat è regressiva. Ripeto, posso ammettere che qualcuno in buona fede abbia sottovalutato la portata dell`accordo di Pomigliano, ma su Mirafiori che lo conferma in peggio non può esserci accettazione in buona fede».

© Riproduzione Riservata.