BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

FIAT/ Fallisce la trattativa su Mirafiori. Il Lingotto: “Nessun margine per continuare”

Si interrompe la trattativa tra la Fiat e i sindacati sulla Nuova Mirafiori.

Fiat_Catena_RetroR400.jpg(Foto)

Si interrompe la trattativa tra la Fiat e i sindacati sulla Nuova Mirafiori.

Stop alla trattativa tra Fiat e sindacati sullo stabilimento di Mirafiori. Per il Lingotto non sussistono più margini di manovra per raggiungere un accordo, né sarà probabile che si verifichino in futuro. In mattinata, dopo che i sindacati avevano ritenuto una proposta dell’azienda peggiorativa, alle 13.15 una delegazione della Fiat ha dichiarato: «Non esistono le condizioni per raggiungere un'intesa sull'investimento». Dal canto suo la casa torinese ha respinto le richieste del sindacato effettuate da Fim, Uilm e dalla Fiom, escludendo la possibilità di collegare in alcun modo il contratto dei lavoratori della Nuova Mirafiori – realizzata in joint venture con la Chrysler – con quello nazionale dei metalmeccanici.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO