BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL CASO/ 2. Stage e pensioni, due ostacoli al lavoro per i giovani

Foto Ansa Foto Ansa

Come il Forum nazionale dei giovani ha avuto modo di sostenere in audizione presso la Commissione Lavoro della Camera dei deputati il 27 settembre scorso, se non si trovano ora gli strumenti per garantire continuità e qualit? retributiva, le persone che oggi hanno sotto i 35 anni non solo non avranno una pensione, ma negli anni coveranno sempre più un senso di rabbia e frustrazione che i demagoghi di turno della politica, al momento più opportuno, sapranno cogliere e strumentalizzare.

Le soluzioni sono alla portata di tutti e sono le stesse identiche parole che sentiamo ripetere da anni. Su quelle parole bisogna fare riforme e uscire dal tunnel. Orientamento professionale, continuità e qualit? retribuitiva, un equo sistema previdenziale, lotta al lavoro nero, far si che flessibilit? non sia sinonimo di precariato.

La chiave di lettura del Forum nazionale dei giovani è sempre la stessa: non dobbiamo dare risposte ai giovani, dobbiamo darle a quella strana cosa, di cui continuo a essere innamorato, che chiamiamo Italia.  

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
04/10/2011 - commento (francesco taddei)

la situazione non sarà risolta da chi sfrutta tipologie di contratto che poco o nulla danno ai giovani. ma bisogna fare in fretta perchè tra venti/trenta anni chi prenderà 5-600 euro di pensione si farà sentire.