BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PENSIONI/ L'esperto: tra età, bonus e incentivi, ecco il vero rebus per la riforma di Mario Monti

Foto AnsaFoto Ansa

Anzi, Passerini è convinto che si tratti di «uno dei provvedimenti da cui la riforma  delle pensioni non può prescindere». L’importante, è che il nuovo esecutivo si muova con i piedi di piombo. Senza lasciar passare un’eternità. «La riforma si può varare entro la primavera del 2012. Non si può fare in un mese, certo; ma non c’è  motivo per lasciar passare più tempo. Tuttavia - conclude -, l’urgenza di adesso riguarda il debito pubblico. Va ribadito che pensare di far cassa toccando le pensioni sarebbe un gravissimo errore».  

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.