BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PENSIONI DI ANZIANITA'/ L'esperto: bene le modifiche di Monti. Ora tocca al sistema della reversibilità

Foto Ansa Foto Ansa

A conti fatti, in effetti «si tratta di 9 milioni di pensionati presi in carico dalle giovani generazioni. E non possiamo certo dire che in Italia ci siano 9 milioni di sfortunati o indigenti». Resta da sperare - si parlava, prima, anche di denominatore -, che il Paese si sviluppi. «Se il Pil sale di pochi decimali o non cresce affatto, infatti, non si genera occupazione e, dal punto di vista dei montanti di ogni singolo iscritto al sistema previdenziale, la rivalutazione risulta anch’essa estremamente bassa».

© Riproduzione Riservata.