BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PUBBLICO IMPIEGO/ Accordo sul salario di produttività: la Cgil lascia, Cisl e Uil firmano

Fotolia Fotolia

Questo perché, spiega, «le fasce di merito non si applicheranno ai salari attuali ma alle risorse aggiuntive. Questo è il significato di questo accordo». Riferendosi alle parole della Camusso, poi, si è detto «molto irritato e dispiaciuto». L'accordo, infatti, per Bonanni, «on è una presa in giro dei lavoratori» e definirlo tale rappresenta una «una caduta di stile».

 

Duro, poi, l’affondo velato sulla politicizzazione della Cgil: «Non mi sono mai permesso di dire cose di questo genere. Eppure ho molti dubbi sulla caratura essenzialmente sindacale dei comportamenti come quelli che ci tocca sopportare».

© Riproduzione Riservata.