BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISTAT/ Lavoro: posti vacanti nelle imprese in aumento

L’Istat ha diffuso le stime provvisorie, relative al quarto trimestre del 2010, sul tasso di posti vacanti nelle imprese con almeno 10 dipendenti dell’industria e dei servizi privati

Il settore delle costruzioni è uno di quelli con un tasso di posti vacanti in crescita (Foto Imagoeconomica) Il settore delle costruzioni è uno di quelli con un tasso di posti vacanti in crescita (Foto Imagoeconomica)

L’Istat ha diffuso le stime provvisorie, relative al quarto trimestre del 2010, sul tasso di posti vacanti nelle imprese con almeno 10 dipendenti dell’industria e dei servizi privati, a esclusione di quelli sociali e personali.

Il dato è pari allo 0,6%, in aumento dello 0,1% del quarto trimestre del 2009. Nell’industria il tasso di posti vacanti è allo 0,5% (un anno prima era allo 0,3%), mentre nei servizi è allo 0,7% (un anno prima era allo 0,5%).

All’interno dell’industria, il tasso di posti vacanti è aumentato in un anno dello 0,2% sia nelle attività manifatturiere che nelle costruzioni (che sono anche le attività industriali con il più alto tasso di posti vacanti: 0,5%), mentre è diminuito dello 0,5% nelle attività di fornitura di acqua, reti fognarie, gestione dei rifiuti e risanamento.