BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LAVORO/ Così la flessibilità aiuta la crescita

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Nel caso delle imprese snelle, con una struttura gerarchica più piatta, l’impegno prioritario si concentra invece sulla valorizzazione del capitale umano tramite l’accrescimento della polifunzionalità e della diffusione e condivisione della conoscenza. Le strategie di flessibilità adottate dovranno essere pertanto in grado di sviluppare all’interno dell’impresa persone versatili e multifunzionali che abbiano elevate capacità in termini di pensiero flessibile e che sappiano rispondere prontamente ed efficacemente alle variazioni delle caratteristiche del mercato globalizzato dei prodotti nel contesto della knowledge economy.

© Riproduzione Riservata.