BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CISL/ A marzo aumento preoccupante della cassa integrazione

Foto Fotolia Foto Fotolia

Un’impennata definita dalla Cisl “preoccupante e inattesa”, ma da analizzare insieme ai dati sul tiraggio (l’uso effettivo della cassa da parte delle aziende). A gennaio era al 35% delle ore autorizzate e se questa tendenza dovesse confermarsi anche a marzo a fronte di una stima di 624.000 lavoratori equivalenti in cig nel mese i lavoratori realmente “fermi” dovrebbero essere meno della metà. 

© Riproduzione Riservata.