BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

OCSE/ A marzo disoccupazione stabile all’8,2%

Foto ImagoeconomicaFoto Imagoeconomica

Rispetto a marzo 2010, il tasso di disoccupazione è cresciuto molto in Irlanda (+1,6%), Slovenia (+1,1%) e Spagna (+1,1%), mentre è sceso sensibilmente in Germania (-1,1%), Svezia (-0,8%) e Repubblica Ceca (-0,8%). In Italia c’è stato invece un calo dello 0,2%.

I disoccupati nell’area Ocse sono arrivati a 44,4 milioni di unità, 2,6 in meno rispetto a marzo 2010, ma 13,6 milioni in più rispetto a tre anni fa, segno che l’impatto della crisi sul mercato del lavoro non è stato ancora riassorbito.

© Riproduzione Riservata.