BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

ISTAT/ Disoccupazione in calo all’8,1%. Quella giovanile scende al 28,5%

Il tasso di disoccupazione di aprile si attesta all’8,1%, in calo dello 0,2% rispetto a marzo e dello 0,6% su base annua. In discesa anche il tasso di disoccupazione giovanile

Foto FotoliaFoto Fotolia

L’Istat ha diffuso oggi i dati provvisori sulla disoccupazione nel mese di aprile. Il tasso di disoccupazione si attesta all’8,1%, in calo dello 0,2% rispetto a marzo e dello 0,6% su base annua. In discesa anche il tasso di disoccupazione giovanile, che si porta al 28,5%, in calo dello 0,1% su base congiunturale e dello 0,2% su quella tendenziale.

Ad aprile i disoccupati erano 2.005.000 unità, in diminuzione del 2,9% rispetto a marzo (-60.000 unità) e del 7,6% in un anno (-164.000 unità).  In calo sono stati però anche gli occupati, in tutto 222.895.000 unità, con un -0,3% congiunturale (-71.000 unità) e dello 0,1% tendenziale. Il tasso di occupazione è quindi passato al 56,9% rispetto al 57,1% di marzo, dato uguale a quello di aprile 2010.

A fronte della discesa degli occupati e disoccupati, gli inattivi tra i 15 e i 64 anni sono aumentati dell’1% (+152.000 unità) rispetto al mese precedente, portando il tasso di inattività al 38,1%, che un anno prima era al 37,5%.