BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LAVORO/ Quel contratto che fa felici tre persone

Foto Fotolia Foto Fotolia

Vorrei anche sottolineare un’ultima cosa: paragonando la percentuale di occupazione femminile dei paesi nordici con la nostra, ci si accorge che siamo indietro, ma in quanti sanno che la percentuale di lavoratrici part-time nei paesi europei è enormemente più alta che in Italia? Riporto a tal proposito alcuni dati Eurostat del 2003 sulla percentuale di donne occupate con contratto part-time: Olanda 72%, Gran Bretagna 43,9%, Germania 40,8%, Svezia 36%, Francia 29% e Italia 17,5%.

Nei periodi di crisi, come quello attuale, si potrebbero fare felici le mamme e creare posti di lavoro o evitare licenziamenti. Credo che non si tratti di considerazioni da sottovalutare.

© Riproduzione Riservata.