BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL CASO/ 2. La nuova riforma che aiuta chi è senza lavoro

Foto Ansa Foto Ansa

Per questo il recente intervento legislativo vuole attivare un numero il più possibile esteso di soggetti specializzati che possano rimuovere gli ostacoli che frenano le opportunità di lavoro. L’articolo 29 della manovra prevede l’autorizzazione ope legis all’intermediazione per scuole, università (solo a condizione della pubblicazione gratuita dei cv dei propri studenti), enti bilaterali, associazioni datoriali e sindacali, comuni, patronati, siti internet senza finalità di lucro.

Certamente non si tratta di novità che stravolgeranno il mercato del lavoro italiano, ma sono motivi di maggiore speranza perché chi sta cercando lavoro possa incontrare chi sta cercando lavoratori con le proprie competenze.

© Riproduzione Riservata.