BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

MANOVRA/ Il “tecnico” di Brunetta: ecco perché conviene la mobilità dei dipendenti pubblici

Foto FotoliaFoto Fotolia

“Ci guadagna eccome. C’è un evidente beneficio finanziario che può sfuggire pesando in astratto. Ma se io ripartisco meglio i dipendenti posso coprire le carenze di un ufficio. Posso permettermi, con uno spostamento, di evitare nuove assunzioni in un determinato ufficio che ha necessità di personale. Si potrebbe fare un elenco di uffici stracarichi di copertura di personale e di uffici che hanno proprio carenze da colmare. Ora è evidente che una simile possibilità ci consente di razionalizzare e di risparmiare”.

La strada che si sta battendo è quella anche di ministeri ed enti pubblici che dovranno accorpare gli uffici con una riduzione organica del costo del personale. Insomma, un passo vanti sulla strada della razionalizzazione e della riduzione dell’apparato statale.

 

(GDR)

© Riproduzione Riservata.