BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

NEET/ Moffa: cari giovani, accettate qualunque lavoro. E’ questione di dignità

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Per Moffa, aveva ragione l’ex ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, quando invitava i giovani ad accettare, agli inizi, qualunque cosa (nei limiti della moralità e della legalità, ovviamente). «Anche tutto ciò che non riguarda il proprio percorso formativo costituisce ricchezza, aiuta a crescere a contribuisce al risultato in termini prospettici. Accettare un qualunque tipo di impiego, consente anzitutto di mantenersi. E, ad una certa età, non gravare sulle spalle dei genitori diventa anche una questione di dignità (a patto, ovviamente, che non ci siano circostanze oggettivamente impedenti)». Non solo: «così facendo, il giovane entra nella filosofia del lavoro, e si crea da solo quelle opportunità che, un giorno, si incroceranno con la possibilità di svolgere quella professione appagante per il quale ha deciso di studiare». 

 

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.