BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

CONTRATTO UNICO/ L’esperto: non basta il Cui a creare occupazione

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Qualunque strada la Fornero intraprenda, sarà meglio che si coordini con Passera. La riforma del mercato del lavoro, infatti, non può ignorare il mercato del lavoro. Che, prevalentemente, fiorisce di pari passo col fiorire dell’economia nel suo complesso. Il titolare del Welfare e quello dello Sviluppo, secondo logica, dovrebbero far gioco di squadra. «La tradizione dei nostri governi - replica Solari - ha sempre voluto che ci si incontrasse ogni tanto, giusto per aggiornarsi; ma senza una visione unificante. Neanche questo esecutivo ha una strategia condivisa di riforma del Paese. Ci sono una serie di ricette, e basta. Si ha l’impressione di una cena dove ognuno porta qualcosa, senza sapere il piatto che porteranno gli altri. Come se, nel complesso, non si avesse idea del pasto che sarà servito».  

© Riproduzione Riservata.