BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PENSIONI/ L'esperto: vi spiego cosa manca a una riforma che rischia di farci più poveri

Foto ImagoeconomicaFoto Imagoeconomica

In tal senso, Solari è scettico: «Si tratta di provvedimenti che andavano adottati almeno un anno fa. Ora, non potremo avere risultati significativi prima della seconda metà del 2013». In ogni caso, per rilanciare lo sviluppo, non si potrà prescindere da alcune misure: «Si dovrà procedere a una radicale semplificazione dell’assetto burocratico del nostro Paese, snellendo le procedure d’avvio delle attività d’impresa; vanno ridotti, inoltre, i vincoli relativi all’espansione della distribuzione commerciale per eliminare gli ostacoli alla nascita di nuovi imprenditori e a un effettivo regime concorrenziale». 

© Riproduzione Riservata.