BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PENSIONI/ Lavoratori precoci ed esodati. Treu: vi spiego cosa abbiamo fatto per loro

InfophotoInfophoto

«È così, infatti - spiega Treu -. È una della ipotesi tutt’ora al vaglio del governo. Entrambe sono valide. Ci sono anche altri “pretendenti”, tuttavia, per recuperare tali risorse quali, ad esempio, gli ammortizzatori sociali che potrebbero essere leggermente ridotti».  Tale scelta, con ogni probabilità, non sarà oggetto di votazione. «Credo che sarà concordata». Siamo dunque giunti al termine. «Queste sono le ultimissime correzioni. Non ci saranno spazi per ulteriori correttivi. Ora la necessità consiste nel mettere a punto la riforma del lavoro».

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.