BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

IDEE/ Dalla “chimica” quattro formule per raggiungere la Germania

InfophotoInfophoto

L’esigibilità, che crea condizioni di certezza delle regole e delle loro applicazioni e la coerenza di comportamenti che ne consegue, è stata considerata indispensabile in uno scenario generalmente instabile; in questo senso anche la tempestività degli accordi raggiunti rappresenta un valore per imprese e lavoratori.

La flessibilità è un aspetto trasversale importante, che parte dal riconoscimento della formazione come strumento essenziale per la qualità delle risorse umane: un alto livello di formazione può garantire un aggiornamento costante e una maggiore preparazione, cose che rendono il lavoratore più facilmente ricollocabile in differenti ambiti aziendali. In tal senso, di particolare interesse è l’attenzione riconosciuta al contratto di apprendistato, che le parti intendono regolamentare alla luce delle modifiche intervenute con il Testo unico del 2011, nella volontà di prevedere, anche per i giovani non assumibili con tale tipologia contrattuale, intese contrattuali volte a garantire una componente formativa nel contratto di lavoro.

Sul fronte dell’occupabilità prende vita il Progetto Ponte, che ha l’obiettivo di aumentare e favorire l’occupazione giovanile, creando un vero e proprio “ponte” generazionale: il lavoratore senior, che si avvia all’uscita dall’azienda, riducendo il proprio carico di lavoro, consente il subentro di una risorsa junior. In questo modo il lavoratore in uscita assume, per un tempo determinato e in part-time, il potenziale ruolo di tutor per la nuova risorsa, che ne risulta avvantaggiata. L’auspicio delle parti è che le istituzioni incentivino tale modalità con risorse adeguate. Nell’ambito di uno sviluppo di welfare contrattuale, particolarmente rilevante è l’investimento auspicato dalle parti in materia di previdenza complementare e assistenza sanitaria di settore, tematiche queste ultime che potranno rilevare con particolare interesse per i giovani e per lo sviluppo delle quali le parti intendo proporre attività di sensibilizzazione nei confronti dei lavoratori nonché strumenti di scelta da proporre fin dall'assunzione.