BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PENSIONI/ Esodati. Cazzola: firmato il decreto che ne salva altri 55mila. Vi spiego di cosa si tratta

infophpotoinfophpoto

C’è, d’altro canto, un problema relativo a come si stabiliscono i criteri necessari per poter ritenere un esodato meritevole di salvaguardia. «Per intenderci: se prendiamo in considerazione coloro che hanno deciso di optare per le contribuzione volontaria, ci troveremmo di fronte a un platea di 1 milione e 400mila persone. Per questo la Fornero ha introdotto una restrizione, prevedendo, ad esempio, che chi non ha versato almeno un contributo e ha ripreso a lavorare, non possa essere contemplato tra coloro che vanno tutelati».  

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.