BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

DISOCCUPAZIONE/ 11,4% nel 2013, ma il vero allarme è nella “cassa”

InfophotoInfophoto

Sul versante occupazionale, ecco ciò che qualunque esecutivo dovesse insediarsi dovrà tenere a mente: «Vanno implementante tutte quelle misure volte al miglioramento della produttività, alla riduzione della discrepanza tra le competenze acquisite e le richieste del mercato e al potenziamento delle politiche scolastiche di formazione professionale. Senza questi elementi, non si creeranno le condizioni affinché il nostro sistema produttivo torni a crescere in maniera sostenibile e a garantire occupazione».

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.