BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISTAT/ Crolla l’occupazione giovanile. Persi 80mila posti

Foto Ansa Foto Ansa

Il presidente dell’Istat, nel corso dell’audizione, ha passato in rassegna anche il problema della povertà spiegando che, nel 2010, il 24,5 per cento dei cittadini era a rischio di indigenza e di esclusione sociale. Un dato ben superiore alla media europea, pari al 21,5 per cento se calcolata sui 17 dell'area euro e al 23,4 sull’Europa a 27.

© Riproduzione Riservata.