BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PENSIONI/ Milleproroghe. Ceccanti (Pd): esodati e precoci a rischio per "colpa" di Napolitano e Corte?

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

«Diciamo - spiega Ceccanti - che è una norma a rischio. È legittimo avere dei subbi». Se siamo arrivati a questo punto, c’è un motivo: «La Consulta ha deciso di restringere il potere di emendamento dei Parlamentari sui decreti perché, di questo potere, si è abusato. Come nel caso dell’insindacabilità degli atti parlamentari: la Corte ha fatto una giurisprudenza restrittiva, ma solo perché Sgarbi, quando era in Parlamento, si era messo a insultare tutti dalla Tv. Era stata costretta dall’abuso a compiere delle restrizioni».

 

(Paolo Nessi)

 

© Riproduzione Riservata.