BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

PENSIONI/ Milleproroghe. Poli (Udc): esodati e precoci? Sono a rischio per 16 anni di ritardi...

InfophotoInfophoto

Rispetto all'impianto di base della riforma, l'onorevole si dice convinto che, considerando l'aumento esponenziale della vita media, non vi fosse altra strada da seguire. Tuttavia, aggiunge: “Sono convinto che se invece di punire chi va in pensione anticipata avessimo dato un premio - magari in termini di sgravi fiscali - a chi rimaneva più a lungo al lavoro, avremmo avuto un sacco di persone che ci si sarebbero fermate ben più volentieri ancora diversi anni”.

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.